ENNESIME OCCASIONI PERSE DAL COMUNE DI SENAGO A TUTELA E SUPPORTO DELLO SPORT: INCAPACITÀ O VOLONTÀ POLITICA?

L’Istituto del Credito Sportivo pubblica un bando per un totale di 160milioni di Euro (consistente sostanzialmente nella possibilità di avere mutui a tasso zero) per lo sviluppo della pratica e dell’impiantistica sportiva destinata ad interventi strutturali, costruzione, ampliamento, rifacimento, efficientamento energetico degli impianti sportivi.
Il Comune di Senago dopo anni di richieste d’intervento per la pista di atletica del Centro Sportivo Comunale (ma non solo…) non sarà in grado di cogliere questa ennesima occasione, non avendo un progetto definitivo o esecutivo pronto e nemmeno avendo progettualità in tal senso. La pista d’atletica è ormai inagibile e i servizi accessori (spogliatoi ecc.) hanno grosse lacune: cosa aspettano Fois e i suoi sinistri compari ad intervenire?
E COME SE NON BASTASSE : per il rifacimento delle cupole del centro sportivo (palestra e piscina), anziché cogliere l’opportunità del mutuo a tasso zero del Credito Sportivo, il Comune di Senago pagherà un mutuo al 2% per 15 anni in un momento in cui i tassi sono a zero.
Incapacità o volontà di alzare in futuro le tasse ai senaghesi?

pista di atletica